Il portale dedicato agli amanti della Sicilia!

Ultime guide

info@viaggioinsicilia.it

Cosa significa "Camurrìa" in siciliano?

Camurrìa è una di quelle parole che se siete cresciuti in Sicilia avrete iniziato a sentire fin da piccoli.

Che Camurrìa o Sì propriu na camurrìa!

Le mamme continuavano a urlare questa parola per definire spesso una “scocciatura” imprevista, ma questo termine assume anche altri significati legati all’essere fastidioso o talvolta noioso. Da Catania a Palermo il termine viene utilizzato in tutta la Sicilia senza particolari distinzioni di dialetto.

Utilizzo di questo antico termine

Ma come viene utilizzato il termine nella vita di tutti i giorni? Spesso come un’esclamazione non appena si presenta una sitazuazione spiacevole, “Che Camurrìà sta cosa” oppure legandola direttamente come aggettivo personale. Essere “camurriuso” vuol dire essere uno scocciatore o una persona particolarmente noiosa.

Se soltanto avessimo la capacità di leggere nel pensiero, chissà quante volte la sentiremmo mensionare da persone che per educazione, invece, restano in silenzio.

È voi l’avete mai sentita nominare o utilizzata in modi diversi? Fatecelo sapere seguendoci sui nostri social!

Leggi un'altra guida

Cosa significa "Camurrìa" in siciliano?

error: