Viaggio in Sicilia Logo

Proin gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollic itudin, lorem quis bibendum auctornisi elit consequat ipsum, nec nibh id elit. Lorem ipsum dolor.

Ultime guide
Capomulini

Capo Mulini

Un antico borgo di pescatori sul litorale ionico

Capo Mulini

$0 per person

Tra le pagine di un libro di Verga e giochi sulla spiaggia. Il piccolo e delizioso borgo marinaro è stato la personale meta di diverse estati. Le giornate iniziavano presto, con uno sguardo rivolto all’alba e la voglia di tuffarsi in quel mare calmo come un specchio. Capo Mulini con la sua tradizione marinara, il fascino del porto naturale e alcuni edifici risalenti al sedicesimo secolo è un piccolo capolavoro. Misteriosa città greca di Xiphonia e tesoro di curiosità.

Capomulini
Vista sui Faraglioni di Aci Trezza dal porto di Capo Mulini

Capo Mulini: il borgo marinaro

Capo Mulini, ubicato a circa quattro chilometri da Acireale, delimita il lato settentrionale del Golfo di Catania. Il borgo marinaro è famoso per le trattorie di pesce freschissimo, ma la sua storia è ricca di aneddoti e di dettagli. È stato una delle prime colonie romane, fino al Medioevo rappresentava la parte vecchia di Acireale e nei suoi pressi sorgeva l’antica città di Xiphonia (nelle campagne limitrofe sono stati rivenuti reperti archeologici appartenenti all’età romana).

La copiosità delle sue acque dolci, inoltre, è stata utilizzata nel corso dei tempi nella costruzione delle terme di Santa Venera al Pozzo e nella lavorazione delle pelli. Capo Mulini è stato set cinematografico per Agguato sul mare di Pino Mercanti e per La terra trema di Luchino Visconti (il regista, infatti, sceglie AciTrezza e Capo Mulini per le riprese del film.

Capo Mulini
Il piccolo porticciolo di pescatori di Capo Mulini

«…le sembrava di vedere ancora la Provvidenza, là verso il Capo dei Mulini, dove il mare era liscio e turchino, e seminato di barche, che sembravano tanti gabbiani al sole.»

I Malavoglia, Giovanni Verga
Chiesa di Capo Mulini

Torre di Sant’Anna e Chiesa di Santa Maria della Purità

Non ci sono solo ristoranti dove gustare del pesce fresco, Capo Mulini ospita due interessanti monumenti: La Torre di Sant’Anna, costruita nel 1582 per fortificare il litorale, e trasformata nel 1868 in un faro che oggi ospita un meraviglioso stabilimento balneare che si chiama appunto: “Il Faro“. La Chiesa Santa Maria della Purità invece risale al XVI secolo ed è stata rifabbricata nel 1796.

Il Faro Capo Mulini
Stabilimento balneare "Il Faro" a Capo Mulini

In volo sopra Capo Mulini

Capomulini vista dall'alto

Approfitta delle nostre offerte

Grazie alle nostre offerte su booking potete trovare rapidamente le occasioni più vantaggiose per organizzare il vostro viaggio in sicilia. Scegliete le date e consultate la mappa per approfittare degli sconti dedicati ai nostri utenti.

Booking.com

Esplora il Catanese

 

Catania vista sull'etna
0 Recensioni

Cosa fare

1
A pranzo o a cena
Capo Mulini è famoso per i suoi ristoranti di pesce, che sia un pranzo sul mare o una cena al chiaro di luna, se state cercando del pesce fresco, avete trovato il posto giusto!
2
Il Faro
La vecchia Torre sant'Anna fu trasformata in un faro Militare, proprio di fianco a lui c'è un meraviglioso stabilimento balneare dove passare una giornata di mare. La struttura è molto curata e dispone di un ristorante per mangiare direttamente vista mare.

Esplora la mappa

Valutazione dei visitatori

In questa scheda sono riassunti i voti dei visitatori. Se vuoi dare anche tu un contributo lasciando una recensione o un consiglio puoi farlo compilando il modulo in basso.

0.0

Giudizio generale 0

Cibo locale 0

Monumenti 0

Fai una recensione o lascia un consiglio

Non sei autorizzato alla registrazione
error: Copyright ViaggioinSicilia.it