Viaggio in Sicilia Logo

Proin gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollic itudin, lorem quis bibendum auctornisi elit consequat ipsum, nec nibh id elit. Lorem ipsum dolor.

Ultime guide
Lampedusa

Lampedusa

Tra natura incontaminata e fascino selvaggio

Lampedusa

$0 per person

Ed eccola qui la nostra Lampedusa, 20km quadrati di roccia che viene su da un mare color cobalto e rappresenta geograficamente l’estremo sud dell’Italia, anche se qualcuno preferisce considerarla l’estremo nord dell’africa 🙂

E in effetti l’isola, che con le vicine Linosa e Lampione costituisce l’arcipelago delle Pelagie che appartiene geologicamente proprio all’Africa da cui dista circa 100km, molto meno che dalla Sicilia.

Lampedusa
Le acque cristalline di Lampedusa

Ma basta sbarcarci per accorgersi che siamo in Sicilia e come, anche se Palermo da qui può sembrare una città nordica! La calorosità della gente del posto è unica.

La vita dell’isola si svolge attorno al porto brulicante di pescherecci che ci ricordano le antiche tradizioni, i pescatori di Lampedusa infatti sono tra i più antichi del mediterraneo.

Grazie alle attività di pesca di Lampedusa, particolarmente famosa è la lavorazione dello sgombro e del pesce azzurro in genere, che viene esportato in tutto il mondo.

Lampedusa, Isola dei Conogli
La famosa e sempre affollata isola dei Conigli

Una porta sul mare

Tappa obbligatoria per chi visita Lampedusa è la “Porta d’Europa”. L’opera, dell’artista Mimmo Paladino, grazie al suo rivestimento interamente realizzato in ceramica assorbe e riflette luce, sia quella del sole che quella della luna in modo da essere associato a una faro visto dal mare.
La porta di Lampedusa è stata realizzata come monumento celebrativo per tutti i migranti i cui viaggi non si sono potuti compiere, deceduti e dispersi in mare. Ma è anche il simbolo della rinascita, di una vita possibile dopo quella impossibile.

Lampedusa, La porta d'Europa
La Porta d'Europa

Tra antico e moderno

L’interno dell’isola è brullo e ancora selvaggio, le tipiche abitazioni dei contadini di un tempo – i celebri dammusi– ricordano ancora insediamenti antichissimi, non dimentichiamoci che da Lampedusa passarono i romani, i saraceni, i bizantini, gli spagnoli fino ai Savoia che vi insediarono una colonia penale che produsse un dissennato disboscamento che la ricopriva.

Ancora oggi l’isola vive grazie al mare, ma con una nuova e moderna immagine turistica, ricca infatti di spiagge e calette dove rifugiarsi, il tutto accompagnato dall’antica tradizione di gentilezza e ospitalità della gente del sud – che più a sud di così non si può proprio trovare!

Lampedusa
Tipico ingresso delle case di Lampedusa

Spiaggia dei Conigli

La spiaggia più famosa dell’isola. Una tra le più belle al mondo. In questa spiaggia si verifica il fenomeno della schiusa delle uova delle tartarughe. Affollatissima d’estate ma che tramonti mozzafiato! Consigliata

Cala Croce

Tra le spiagge più belle di Lampedusa con tutti i confort. E’ molto piccola quindi è consigliato andare la mattina presto per assicurarsi un buon posto. Sul posto si possono noleggiare lettini e ombrelloni ed è disponibile un parcheggio nelle vicinanze.

Cala Pulcino

Spiaggia molto difficile da trovare senza le giuste indicazioni, ma che vale la pena visitare se ci si trova a Lampedusa. Può capitare di trovare una sottile striscia di alghe sul bagnasciuga ma il mare è molto bello con sabbia bianca e bei colori. Non ci sono bar e chioschi quindi è meglio arrivare prepararti e portarsi qualcosa da mangiare.

Cala Francese

Non molto grande, con una parte con spiaggia e una parte con rocce. Attrezzata con ombrelloni e lettini se ne avete bisogno, ma non arrivate tardi! C’è un bar vicino con bibite e panini. Inutile dire che anche qui, il mare è splendido!

Cala Galera

Caletta molto, molto piccola e poco ventilata. Spesso sovraffollata, ve la consigliamo magari nei mesi come giugno o settembre.

Cala Guitgia

Tra le più conosciute dell’isola di Lampedusa. Si può considerare una spiaggia cittadina visto che si trova in prossimità del porto ed è circondata da hotel, appartamenti, negozi, ecc. La spiaggia è abbastanza ampia e profonda con sabbia bianca e dotata di tutti i servizi balneari e non. Di solito il mare è sempre calmo in questa caletta.

Spiaggia Portu ‘Ntoni

Piccola caletta attrezzata, molto tranquilla e di solito non troppo affollata. Possibilità di mangiare presso il ristorante adiacente.

Cala Creta

Ottima per praticare snorkeling. Si raggiunge senza grosse difficoltà, è sita in un contesto tranquillo vicino a dei complessi di case vacanze.

Cala Pisana

Spiaggia piccola ma con mare color turchese. Ci si può tuffare da un terrazzo, creato appositamente, che dispone di lettini ombrelloni ( costi non proprio bassi) e bar. Per molti questo è uno dei tratti più belli della costa di Lampedusa.
Lampedusa, Cala Francese
Un scorcio della bellissima Cala Francese

Approfitta delle nostre offerte

Grazie alle nostre offerte su booking potete trovare rapidamente le occasioni più vantaggiose per organizzare il vostro viaggio in sicilia. Scegliete le date e consultate la mappa per approfittare degli sconti dedicati ai nostri utenti.

Booking.com

Esplora l’Agrigentino

 

Agrigento Viaggio in Sicilia
0 Recensioni

Cosa fare

1
Visitare il Turtle Point
Il Centro Soccorso annualmente ospita circa cento tartarughe marine: la maggior parte di esse viene accidentalmente catturata con gli ami e con le reti, ed arriva al piccolo ospedale grazie alla preziosa e fondamentale collaborazione dei pescatori di Mazara del Vallo, di qualche operatore a Lampedusa, fra cui fondamentale è il supporto delle Forze dell'Ordine con le vedette a mare della Capitaneria di Porto, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.
2
Girare l'isola in barca
Dal porto di Lampedusa molte attività offrono giri in barca, mediamente dai 30 ai 50 euro. Consigliamo di fare un giro per godere dell'isola da un punto di vista esterno.
3
A caccia di spiagge e calette
Una delle spiagge più premiate in assoluto per la sua bellezza e i colori che il mare assume sulla spiaggia bianchissima è proprio la spiaggia dell'Isola dei Conigli. Oltre questa spiaggia però ce ne sono tante altre degne di nota, sopratutto nella parte sud dell'isola, alcune completamente incontaminate come Cala Pulcino, altre attrezzate, come Cala Croce, Cala Madonna, o la centralissima Cala Guitgia.
4
Aperitivo al Tramonto
Nella scogliera a nord-ovest dell'isola si trova l'O’Scià club immerso in un paesaggio suggestivo. Ecco, questo è il posto giusto dove sorseggiare un drink in compagnia di buona musica mentre il sole si spegne in mare!

Esplora la mappa

Valutazione dei visitatori

In questa scheda sono riassunti i voti dei visitatori. Se vuoi dare anche tu un contributo lasciando una recensione o un consiglio puoi farlo compilando il modulo in basso.

0.0

Giudizio generale 0

Cibo locale 0

Monumenti 0

Fai una recensione o lascia un consiglio

Non sei autorizzato alla registrazione
error: Copyright ViaggioinSicilia.it