Viaggio in Sicilia Logo

Proin gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollic itudin, lorem quis bibendum auctornisi elit consequat ipsum, nec nibh id elit. Lorem ipsum dolor.

Ultime guide
Top
Filicudi

Filicudi

Tra archeologia e mare mozzafiato

Filicudi

$0 per person

Isola Selvaggia

La definiscono tutti così, ma non ditelo agli isolani! Fin da subito, arrivati al porto di Filicudi (che è uno dei 2 dell’isola) vi accorgerete del fascino di quest’isola. Il Porto principale di Filicudi è uno dei punti dove si concentra maggiormente la presenza di attività commerciali degli isolani, così da fornire una prima accoglienza ai turisti grazie a bar, mini market e negozietti dove poter comprare dei souvenir tra cui libri sull’isola.

Il luogo principale nell’area del porto è sicuramente “Da Nino sul mare” l’unico bar con tavolato sul mare dove potrete mangiare una granita, pranzare cenare o dormire in una delle sue camere. Ci si incontra “Da Nino” per prendere un caffè o aspettare il prossimo aliscafo, vista la sua posizione privilegiata.

Filicudi Isola
Panoramica su Filicudi e le altre Isole Eolie

Eccoci arrivati a Filicudi, adesso come ci muoviamo?

Prima di tutto per inquadrare al meglio l’isola, bisogna dividerla in aree, le principali sono Il porto dove arriverete con l’aliscafo e Pecorini mare, il porticciolo secondario dall’altra parte dell’isola. I due porti sono collegati da un’unica strada che passa dal cuore dell’isola “Rocca dei ciauli” e si biforca solo verso la parte alta “Val di Chiesa”

Muoversi a piedi

A Filicudi potrebbe essere decisamente faticoso e del tutto sconsigliabile se viaggiate con valigie. Se viaggiate zaino in spalla dovrete essere ben allenati e muniti delle dovute precauzioni sopratutto in giornate calde estive poiché le strade che salgono verso la collina sono decisamente lunghe. C’è da dire che a Filicudi, camminare è necessario perchè dove finisce una strada inizia una mulattiera 🙂

Muoversi in Scooter o Auto

Se prenotate in tempo, potrete essere tra i fortunati a trovare disponibile uno scooter o un’auto sull’isola. Al porto c’è il CENF (Centro noleggio Filicudi) che si occupa di scooter auto e barche, è consigliabile prenotare in anticipo (maggio/giugno se andate in agosto) altrimenti se arrivate all’ultimo momento provate comunque a informarvi o chiedere alle persone del posto. Vi consigliamo di preferire il motorino all’auto, troverete posto più facilmente ovunque, cosa non sempre scontata in auto.

Transfer

Sull’isola esiste un servizio di transfer paragonabile al taxi, gestito da isolani che si muovono con dei furgoni per circa 10 persone.  Chiedendo a chiunque sull’isola si potrà avere il loro numero di telefono senza problemi, in genere è proprio chi affitta a darvi il loro numero per eventuali spostamenti nell’isola. Noi di Viaggio in Sicilia ci muoviamo spesso sull’isola con i ragazzi dei transfer, ma è importante considerare quanti spostamenti fare e per quante persone poiché il prezzo della corsa è fisso e si paga a persona.

Filicudi
Passeggiando per le mulattiere di Filicudi - Tipica Casa Filicudara

Pecorini a Mare

Il porticciolo di Pecorini a mare è il secondo approdo dell’isola di Filicudi, in questo porticciolo non si fermano di regola gli aliscafi e le navi merci ma viene usato come porto secondario da cui partono invece diverse escursioni.

Il porticciolo è un piccolo borghetto costruito alla fine della strada provinciale che sfocia in una spiaggetta fiancheggiata da una piazza che è il punto di ritrovo principale e da un piccolo lungomare.

A pecorini mare potrete trovare diverse attività tra cui persino un Sushi bar – si avete letto bene – un hotel abbastanza famoso sull’isola con annesso ristorante e un paio di locali da aperitivo che si riempiono di persone all’orario del tramonto.

Filicudi, Pecorini Mare
Il piccolo porticciolo di Pecorini Mare

Il tramonto a Pecorini a Mare non è un semplice rito ma una vera e propria celebrazione a cui vi consigliamo vivamente di prendere parte, il porticciolo all’orario del tramonto si trasforma in un punto di aggregazione dove turisti e “filicudari” possono incontrarsi e scambiare quattro chiacchiere sorseggiando una birra dello stretto o un bicchiere di malvasia secca delle lipari aspettando che il sole si spenga nel mare dietro l’isola di Alicudi.

Musica, allegria ed i colori renderanno questo momento sull’isola un rito a cui non potrete fare a meno, ma c’è anche un altro posto decisamente più “tranquillo” dove godere al 100% del tramonto, il Belvedere di Stimpagnato. Una delle location più suggestive dell’arcipelago con sole che si tuffa nel mare dietro l’sola di Alicudi con gli scogli della Canna e di Monte Nassari. Portate con voi una bottiglia di vino e godetevi lo spettacolo.

Filicudi, tramonto
Tramonto dal Belvedere di Stimpagnano

Dove mangiare e come organizzarsi

Se decidete di stare a Filicudi per più giorni ci sono un po di informazioni utili che possiamo darvi.

Mini Market ed Alimentari

Principalmente 2 sull’isola, uno al Porto principale attrezzato come un piccolo supermercato con buona selezione di vini locali a buoni prezzi, uno invece a Pecorini Mare (Bonica) dove trovare degli straordinari sughi già pronti preparati quotidianamente dalla proprietaria (quello al pesto di finocchietto è straordinario).

Ristoranti

C’è una discreta selezione di posti dove poter cenare, localizzati nelle diverse parti dell’isola.

A Rocca dei Ciauli tra i nostri preferiti trovate “Villa la Rosa” dove potrete mangiare pietanze tipiche con ingredienti locali oppure la pizzeria “Al Boschetto” a gestione familiare, sicuramente una delle pizze più buone dell’isola.

Al porto principale, si mangia da “Nino sul Mare” che è perennemente aperto dalla colazione alla cena.

A Pecorini Mare, si trova il ristorante La Sirena dell’omonimo hotel, un sushi “Filicrudi” sempre dello stesso proprietario, il ristorante “La Scogliera” internato nella via interna ed il ristorante del “Lido” che spesso d’estate offre una selezione di cibi e vini da consumare vicinissimi al mare. Se volete uscire dai canoni dei ristoranti però, il ristorante la Scogliera ha un asso nella manica, la selezione di cibi del ristorante viene venduta al lungomare da una fantastica signora che vende “al piatto” qualsiasi pietanza vorrete acquistare.

Spiagge, dove andare al mare?

La maggior parte delle spiagge a Filicudi sono rocciose o composte da ciottoli di grandi e piccole dimensioni. Le abbiamo provate tutte, ecco i nostri suggerimenti:

Spiaggia Le Punte, La più frequentata, costituita da ciottoli molto grandi, quasi dei massi, difficilmente potrete stendervi qui, ma se lo vorrete potrete affittare un lettino in uno stabilimento balneare che ogni anno offre questo servizio. Portate la maschera, qui si fa uno snorkeling spettacolare! La spiaggia è facilmente raggiungibile a piedi dal porto.

Spiaggia del Porto, decisamente più comoda perché costituita da piccoli sassi rotondi, consente di sdraiarsi e godersi i colori del mare. Si trova alla fine del lungomare del porto ed è facilmente raggiungibile a piedi. Su questa parte dell’isola il sole tramontando proietta un’ombra dunque non troverete il sole diretto fino a tardi.

Porticciolo di Pecorini

Il porticciolo di pecorini è poco trafficato da grandi imbarcazioni dunque è una buona location dove fare un tuffo, nella prima parte vicina al molo i sassi sono molto piccoli e comodi per distendersi. Allontanandosi i sassi diventano più grandi e meno comodi ma se state cercando privacy camminate un po ed allontanatevi sulla costa, superando lo stabilimento balneare.

Il Lido la Sirena

L’omonimo hotel, ristorante dispone anche di un lido con lettini e ombrelloni, per chi cerca comodità e comfort è sicuramente una buona scelta, naturalmente il compromesso è il prezzo, naturalmente allineato a quelli dell’isola. Il lido offre anche una discesa a mare agevolata con scaletta evitando di fare acrobazie tra gli scogli.

CONSIGLIO
Vista la prevalenza di sassi, vi consigliamo di portare con voi delle scarpette da scoglio per evitare di usare le infradito che risultano decisamente più scomode.

Filicudi, spiaggia Le Punte
Spiaggia Le Punte di Filicudi

In Barca

A Pecorini mare esiste Filicudi Wildlife Conservation, molto attiva per la salvaguardia delle tartarughe marine e dell’ecosistema marino nelle isole Eolie. Fermatevi a chiacchierare con Monica, Chiara ed i volontari del centro e prenotate un’escursione in barca con loro.

Non un giro turistico ma un modo per sostenere l’associazione approfittando per scoprire fauna e flora dell’isola con soste per fare snorkeling e ovviamente scoprire i posti più belli dell’isola tra cui: la grotta del bue marino. La grotta più grande delle isole Eolie, chiamata così perché anticamente era abitata da leoni marini ormai scomparsi e per il suono tipico che si sente all’interno dovuto alle onde del mare che sembrano imitare il verso del bue.

Filicudi, Grotta del Bue Marino
Grotta del Bue Marino di Filicudi

Alla scoperta della storia di Filicudi

Come tutte le isole Eolie anche Filicudi è ricca di storia, tre i punti di interesse che vi segnaliamo:
Di buon mattino quando ancora il sole non scotta, andate a visitare il villaggio preistorico di Capo Graziano, da cui si gode di una vista panoramica su tutta l’sola. Scendendo poi lungo il sentiero seguite le indicazioni per le Macine.

Qui gli artigiani a partire dalla fine dell’800 modellavano questa roccia stratificata e facile da lavorare per ricavarne appunto delle enormi macine per i frantoi di frumento e olive che poi venivano direttamente caricate sui velieri ed esportate in tutti i mulini delle isole Eolie e non solo.

Il caricamento di queste macine sui velieri non sempre andava a buon fine ed è per questo che molte di queste macine posano sui fondali circostanti a Capo Graziano.

Filicudi, le macine
Le macine abbandonate a Filicudi

Approfitta delle nostre offerte 

Grazie alle nostre offerte su booking potete trovare rapidamente le occasioni più vantaggiose per organizzare il vostro viaggio in Sicilia. Scegliete le date e consultate la mappa per approfittare degli sconti dedicati ai nostri utenti.

Booking.com

Esplora il Messinese

 

Messina
0 Recensioni

Cosa fare

1
In giro per le mulattiere
C'è una cosa che dovete assolutamente provare, ed è perdersi tra le mulattiere che collegano la strada statale con le varie destinazioni sull'isola. A Filicudi c'è sempre un percorso alternativo attraverso una mulattiera :)
2
Una visita alla Biennale di Filicudi
Avete letto bene, a Filicudi c'è la biennale più piccola del mondo!  Offre creatività contemporanea e prima dell'apertura di solito è possibile vedere gli artisti al lavoro alle opere. La location che ospita la biennale può cambiare, è stata per anni ospitata presso casa Basler ma nell'ultimo anni si è svolta all'hotel Phenicusa. Per non sbagliare vi rimandiamo al sito (link)
3
A caccia di Macine
Anticamente a Filicudi venivano prodotte enormi macine di pietra per i frantoi di frumento e olive. La produzione di macine serviva anche ad esportarle verso altri paesi a bordo di velieri. Per questo motivo nella zona del villaggio preistorico e nelle vicinanze del porto di Filicudi vi capiterà di vederle sia in superficie che sul fondo del mare fino a 45 metri! Dove si trovano anche alcuni relitti da visitare.
4
Visitare il villaggio preistorico
Ci troviamo a Capo Graziano nella montagnola di Filicudi, alta circa 170metri sul livello del mare. In quest'area scavi (anche recenti) hanno riportato in luce un antichissimo villaggio preistorico. Potete raggiungerlo facilmente anche a piedi, dista circa 10 minuti dal porto di Filicudi. Una volta in cima potrete ammirare il porto di Filicudi sulla destra e Alicudi sulla sinistra (Praticamente vedrete l'immagine che abbiamo usato in copertina su questa pagina) :)
5
Godersi il tramonto a Stimpagnato
Dalle 19:30 il belvedere di Stimpagnato sull'isola si riempie di persone pronte a godersi il momento in cui il sole si spegne dietro l'isola di Filicudi. Portate con voi una bottiglia di malvasia secca e approfittate del momento!

Esplora la mappa

Valutazione dei visitatori

In questa scheda sono riassunti i voti dei visitatori. Se vuoi dare anche tu un contributo lasciando una recensione o un consiglio puoi farlo compilando il modulo in basso.

0.0

Giudizio generale 0

Cibo locale 0

Monumenti 0

Aggiungi un commento

Non sei autorizzato alla registrazione
error: Copyright ViaggioinSicilia.it